Tag: liberato


Ipotesi ed Elucubrazioni Hanno Svelato Il Mistero Sull’Identità di Liberato? Music

In 10 mesi abbiamo avuto solo tre brani. Solo tre, eppure continuiamo ad ascoltarli come la prima volta. Prima era il Nove Maggio, Dopo un po’ Lei s’è “Scurdat’ ‘E Me” con “‘na bott’ dint”o cor'”, E alla fine, terminata l’estate, ha giurato di portarla “Sott”a luna Gaiola portafortuna”. Non si tratta di rap, trap, indie o quant’altro. LIBERATO piace a tutti. Poche parole, giri tra il neomelodico e un contemporaneo che entra in testa e non ti lascia. In dieci mesi, tutti abbiamo imparato a cantare in napoletano. Ma comunque, ancora l’interrogativo continua a battere tra le pareti di un cervello...

Leggi tutto


LIBERATO, Anonimo Non-Rapper-Neomelodico Che Manda ‘NU BACIO Music

“Don’t tell them your plans, just believe in them and go” Con una citazione di Cousin Stizz, LIBERATO accoglie i visitatori del suo Tumblr: l’esatta spiegazione di ciò che sta facendo. E poi? Poi… Sappiamo che è di Napoli. Sappiamo che ha una relazione molto stretta con la marijuana. Sappiamo che ha una forte ammirazione per Maradona. Sappiamo che ha una abbastanza rilevante considerazione per Childish Gambino. Sappiamo che ha un discreto legame con la religione cattolica. Sappiamo – grazie al magazine Rolling Stones – che scrive solo in capslock e radicalmente in dialetto napoletano. E poi sappiamo – grazie alla sua pagina...

Leggi tutto