anya.baglioni@gmail.com'
Anya Baglioni

Influenzata dalla tradizione familiare, Anya ha seguito studi artistici, poi è caduta nel vortice della cultura underground ed ha unito la dialettica alla scrittura. Scrive, perché i dipinti che crea con le parole sono molto più empatici di quelli realizzati coi pennelli. La musica è sempre stata sua musa, il rap invece, è stato il colpo di fulmine a 19 anni: lo ama ancora follemente, anche se vorrebbe ogni giorno lasciarlo. Tra innumerevoli pregi, ha qualche difetto: la sindrome della penna rossa e il fatto di non poter quasi più partecipare ad inaugurazioni di mostre, se non per sciogliere il demone della critica, sempre celato, mai sopito.


I Banana Spliff Affrontano Il XVI Round e Toccano Ferro Senza categoria

Sedici tracce per XVI Round. L’apertura del secondo millennio è stato un incipit non solo per un ipotetico prospero avvenire, ma anche per il duo rap composto da “io e O.P. giravamo già col nome Banana Spliff e conoscevamo bene Drugo e Oskie (Ruvidope Mc’s), di qualche anno più grandi, che sono stati un po’ i nostri riferimenti agli inizi. Abbiamo cominciato a collaborare effettivamente nel 2001 circa, prima condividendo il palco in alcune occasioni, poi arrivando a progettare il nostro primo lavoro in studio ‘Il Mondo A Portata di Mano’ nel 2005”. L’ultimo lavoro risale al 2011 con Spaghetti Nightmare...

Leggi tutto


Delgado, Un Disco Per Ciò Che “Volevo Dire, Confermare e Dimenticare” Music / Un Sigaro con...

Con Parla Di Me, Delgado si descrive tra realtà, fiction e storytelling di strada, quella vera. Cresciuto per un certo periodo in un campo nomadi, ha origini Sinti, ma lui è romano, come Ice One, con il quale ha collaborato e “non mi sembrava vero”. Primo rapper in una famiglia di musicisti, trova il suo stile riprendendo un sound che suona Sottotono e struttura il suo disco con una sincerità di base su cui costruisce un concept preso da una prospettiva “ad un passo dalla strada”. Con Parla Di Me, riuscirai a far parlare di sé? Per seguire Delgado, QUI.


Ghile Music / Un Sigaro con...

Ghile è ha origini eritree e nel tumulto musicale, ha deciso di esordire con un disco che racconta se stesso, con la sua attitudine e il suo modo di fare rap diverso dagli altri. Non gli piace essere paragonato ad altri e si mostra realmente com’è: questa è la chiave per distinguersi. E amalgamando la cultura italiana a quella d’origine, riporta tutto in musica. Sei stato a Londra 8 anni perché sei tornato? Dopo tanti anni in una città così frenetica ho sentito il bisogno di staccare, prendermi una pausa e ragionare su me stesso e sui miei obiettivi: ero...

Leggi tutto



Page 1 of 2512345...1020...Last »